Domenica alla Tenuta dello Scompiglio va in scena “Rosso Cappuccetto”

Domenica 28 ottobre, alle ore 15.30 e alle ore 17.00, nella Tenuta Dello Scompiglio di Vorno (Capannori, Lucca) Teatro delle Briciole propone Rosso Cappuccetto, spettacolo di teatro ragazzi ispirato alla celeberrima fiaba di Perrault. Un progetto di Emanuela Dall’aglio, in scena con Veronica Pastorino, per la regia di Mirto Baliani e della stessa Emanuela Dall’aglio.

Dalle note di regia: “Fiaba antica di cui si sono fatte diverse versioni e letture, Cappuccetto rosso è riavvicinata in questo progetto con tutto il rispetto che si deve a una favola classica, originale come gli elementi che la compongono e che vengono mostrati all’inizio dello spettacolo. Oggetti concreti generatori di storie, evocatori di un tempo e quasi magici nella loro semplicità, le fragole, il sasso, la torta sono i realissimi reperti di un’esposizione che i bambini possono osservare da vicino, alimentando la curiosità dello spettatore e disponendo gli animi alla riflessione sulla natura rituale della favola. Come la narrazione orale suggerisce, un’unica figura riunisce l’intera architettura dello spettacolo, fondendo scenografia, costumi, oggetti e animazione in un unico manufatto, che genera così unitariamente personaggi, azioni, oggetti e colpi di scena: quasi un pop-up dalle sembianze umane, una favola vivente che si indossa come un abito e viene agito dall’interno. Un dramma ‘portatile’, portabile.”

Teatro di figura. Età consigliata: 4 – 7 anni

L’appuntamento è proposto nell’ambito della manifestazione Della morte e del morire, presentata dall’Associazione Culturale Dello Scompiglio, diretta dalla regista e artista Cecilia Bertoni, con un fitto cartellone di mostre, performance, concerti, workshop, residenze, incontri e attività per bambini, incentrati sull’individualità in relazione alla morte e alle sue tre dimensioni: socio-politica, ideologica e celebrativa.

INFO 0583 971125

 

Foto Credits: Agnese Scotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *