Che si fa con i bambini questo weekend?

Ecco alcune idee per passare un fine settimana divertente in famiglia!

 

Domenica: acquisti a buon mercato al primo mercatino delle mamme lucchesi

Vestiti usati, ma anche scarpine, giochi, libri, e accessori. Domenica nella Sala Eventi di  Incanto (via Romana, 750 – Arancio) c’è il MEMA, il primo mercatino delle mamme lucchesi, dove altre mamme potranno fare acquisti a buon mercato. Inoltre:

Al mattino, dalle 11 alle 12, sarà in sala la pedagogista clinica Sara Lucarelli per parlare delle questioni che più interessano le mamme e offrire loro consigli utili su vari argomenti: dall’eliminazione del ciuccio allo spannolinamento, dalla gestione delle emozioni e dei capricci, alle attività e giochi di stampo montessoriano più indicati per sviluppare le potenzialità dei bimbi, fin da piccolissimi.

Nel pomeriggio, dalle 16 alle 18, saranno in sala Anna ed Elsa, le principesse più amate dai bambini, per salutarli e fare foto insieme a loro. INGRESSO LIBERO.

 

Giornata Mondiale del diabete: domenica sulle Mura tante iniziative e un incontro sul tema “famiglia”

In occasione della “Giornata mondiale del diabete”,  domenica a Lucca sono in programma alcune iniziative per sensibilizzare la cittadinanza su questa malattia. In particolare alle 10.45 è prevista la partenza dal baluardo San Salvatore per un giro delle Mura di Lucca, con misurazione della glicemia, a chi lo richiederà, sia prima della partenza che al termine della passeggiata. Nel pomeriggio poi, alle 15, nella Casermetta dello stesso baluardo, si svolgerà un incontro dibattito sul tema “La famiglia”.

 

Domenica va in scena “Mare Mosso” allo Scompiglio

Domenica 11 novembre, alle ore 15.30 e alle ore 17.00, nella Tenuta Dello Scompiglio di Vorno (Capannori, Lucca) va in scena Mare Mosso, spettacolo di teatro ragazzi proposto da Teatro Popolare d’Arte. Un viaggio per il Mediterraneo, con Gianfranco Quero, Gaia Nanni, Vincenzo Infantino e Macire Sylla, in cui si mescolano reale e immaginario. Regia di Gianfranco Pedullà.

 

“Il museo che vorrei” al Puccini Museum

Domenica alle 15,30 il Museo Casa Natale Giacomo Puccini organizza il laboratorio “Il Museo che vorrei”, in cui, dopo una visita scrupolosa e accurati rilievi delle stanze, i bambini si mettano all’opera per creare la sala del museo che vorrebbero visitare. Consigliato per bambini dai 6 agli 12 anni. Durata due ore. Costo: bambini € 5,00

Per prenotare: tel. 0583/1900379 – e-mail: visite@puccinimuseum.it


   	

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *