Tanti libri dalla Giunti per le Pediatrie dell’Asl Toscana nord ovest

Avete tra le mani un libro quando si ha a che fare con un bambino annoiato è un’ancora di salvezza. Se il bambino annoiato, inoltre, è un bambino in attesa di una visita, di un ricovero o di una dimissione, l’ancora diventa quella di un galeone pirata capace di trasportare il piccolo paziente in mondi fantastici.

Per questo la libreria Giunti di Lerici ha donato un bastimento carico carico di libri, ovviamente, alle strutture di Pediatria di cinque ospedali dell’Asl Toscana nord ovest – Apuane, Lucca, Pontedera, Livorno e Versilia.

La Giunti che ha proposto all’ufficio relazioni con il pubblico (URP) dell’Asl la partecipazione alla campagna di sensibilizzazione alla lettura “Aiutaci a crescere. Regalaci un libro!”,  grazie alla quale è stata promossa la donazione di migliaia di volumi nei reparti pediatrici degli ospedali italiani, a seguito delle scelte effettuate direttamente in negozio dai clienti e da Aziende del territorio. L’Asl ha quindi aderito con entusiasmo alla campagna, che è stata portata avanti nei mesi scorsi: i volumi destinati ai piccoli degenti sono stati consegnati ai cinque ospedali e sono già a disposizione nelle singole strutture.

L’iniziativa, importantissima per rendere le attese più leggere e le giornate meno lunghe, permette di arricchiare gli spazi destinati al gioco e all’intrattenimento dei piccoli ospiti delle strutture di Pediatria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *