Fisiosviluppo: domenica 13 ottobre incontro con Nuni Burgio a Lucca

Domenica 13 ottobre dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18 la sviluppoformatrice Nuni Burgio terrà un corso base e laboratorio tattile/propriocettivo per genitori fisiosviluppativi (modulo zero).
E’ aperto ai papà, alle mamme, ai nonni, alle tate, soprattutto se avete necessità di capire lo sviluppo fisiologico per aiutare vostro figlio… E’ bello per se stessi, utile a chiunque si occupa di bambini.

Di seguito ecco il programma, nel dettaglio:

SviluppoFormazione al Fisiosviluppo. Alfabetizzarsi allo Sviluppo Fisiologico del bambino.

 “Nei primi 7 anni di vita lo sviluppo del bambino è molto legato alla sua disponibilità di movimento quotidiano, evolutivamente sensato.  Esso rappresenta lo start ideale per il dispiegarsi ordinato e spontaneo di tutte quelle abilità necessarie ad una serena e proficua crescita . La postura eretta, saper tenere una penna,  saper stare seduti rilassati, interagire con tutti e costruttivamente, sviluppare il senso della cooperazione, dell’accoglimento, dell’individuazione, sono tutti aspetti che fioriscono quando il corpo di un bambino è nella propria sazietà sviluppativa. Creare le condizioni per “Svilupparsi e Fare vita familiare/scolastica/sociale”’ e creare le condizioni ed un ambiente “aperto al FisioSviluppo”, è un passo auspicabile laddove gli effetti di un precoce abbandono di stili di vita sviluppativi sta diventando sempre più spesso un fattore perturbante e disorganizzativo dello sviluppo del bambino più delicato e sensibile. Una mentalità “Aperta al FisioSviluppo” può garantire un innalzamento degli standard relazionali e operare tra coloro che ruotano intorno alla vita di un bambino un continuum di comprensione-azione che ne sostenga la crescita in modo armonioso.

Quando un bambino, crescendo, manifesta una fisiologica sfumatura di delicatezza, uno sviluppo più lento, o manca di abilità importanti quali parlare, essere coordinato, saper giocare, la calma, sapersi difendere, interagire, svolgere consegne, gestire inevitabili frustrazioni, star dritto, usare utensili, guardare negli occhi, sorridere… quello è il momento in cui un genitore si sente perduto, e spesso, a seguire, anche coloro che hanno una relazione con il bambino. Parallelamente al sostegno terapeutico, laddove necessario, esiste, per tutti i bambini -nessuno escluso- la via dello Sviluppo Fisiologico: accade per stimolo-risposta nella vita quotidiana e scaturisce da tutte -nessuna esclusa- le attività che ogni bambino compie in modo organico ed istintivo in risposta alle sue necessità concrete, in seno all’ambiente in cui vive ed elettivamente, nel suo contatto con la natura negli spazi aperti e multistimolativi. Si tratta di prendere consapevolezza di un sapere “Bottom-up” (dal basso verso l’alto) che ci guiderà nella comprensione dei “comportamenti, per fornire il “nutrimento sviluppativo” che il bambino, soprattutto se difficoltato, richiede con istintiva determinazione e in tutti i modi possibili.”  Nuni

Specifiche sul Seminario SviluppoFormativo: L’incontro è aperto a chiunque voglia approfondire le tematiche fisiologiche dello sviluppo delle abilità nel bambino. E’ diviso in due parti: 1) Sviluppoformazione al mattino, per la  comprensione del funzionamento delle leggi dello sviluppo, anche attraverso molti esempi, affinché possiate fornire “nutrimento sensomotorio’ alla fame di crescita del bambino.  2) La seconda parte, nel pomeriggio, è dedicata a laboratori pratici. Sperimenteremo giochi, tattilità e stimoli sviluppativamente sensati, che siano da esempio per liberare la nostra creatività relazionale, orientata al suo sviluppo fisiologico. Per la natura esperienziale del Seminario si consiglia di indossare un abbigliamento comodo che non impedisca il movimento libero, scarpe sportive e portare con se un tappetino tipo yoga

Specifiche per la Partecipazione: Per partecipare è possibile iscriversi fino al raggiungimento dei posti disponibili e occorre inviare una mail a nuni@iol.it. Per informazioni chiamare il numero 366.2986588.

Nuni Burgio, Sviluppoformatrice, INPP Licentiate, Shiatsushi   Ideatrice e conduttrice dei percorsi Sviluppoformativi dedicati a chiunque voglia comprendere la matrice fisiosviluppativa delle abilità umane.  Propone Laboratori Propriocettivi e di Sviluppomovimento per ragazzi, genitori ed insegnanti.  Ha intrapreso percorsi formativi e studi sui riflessi di sviluppo, sensoriali, interemisferici, sullo svolgimento ordinato e spontaneo degli schemi di movimento, ha approfondito la componente propriocettiva e vestibolare dello sviluppo e percorsi formativi MTC based, integrandoli ai principi fisiosviluppativi.   I suoi percorsi sviluppoformativi sono intesi come azioni di accudimento, benessere fisiologico ed accompagnamento allo sviluppo naturale. Affondano le loro radici nella Matrice Formativa condotta presso “The Institute for Neuro Physiological Psychology (INPP)”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *